ALLA SCOPERTA DEI TELESCOPI DELL’ESO

Siamo andati nel deserto di Atacama, a oltre 2000 metri di altezza, in Cile a visitare il complesso degli osservatori astronomici dell’ESO, l’European Southern Observatory. Siamo entrati nel telescopio più grande del mondo, il VTL; siamo saliti a oltre 5.000 metri di altitudine per osservare le enormi antenne di ALMA; siamo entrati nel cantiere che sta sbancando la cima di una montagna per costruire un telescopio gigantesco, l’E-ELT, grande più del Colosseo. Ecco il reportage di una visita eccezionale ed esclusiva.

Il radio osservatorio ALMA

Siamo stati nel deserto di Atacama dove ci sono i più grandi telescopi del mondo. Ecco la nostra visita. A partire da ALMA, il più grande radio osservatorio mai costruito.

L’osservatorio di Paranal e il VTL

Abbiamo visitato per voi il Very Large Telescope, a oggi il telescopio “a terra” più potente del mondo.

Visita ai telescopi di La Silla

Siamo andati a visitare il primo osservatorio dell’ESO, a La Silla, nel deserto di Atacama (Cile).

Qui ci sarà il più grande telescopio del mondo

Siamo andati a visitare il cantiere – nel deserto di Atacama in Cile – dove si sta costruendo l’E-ELT, il più grande telescopio ottico del mondo.

Spettri rossi in una notte di mezza estate
Very Large Telescope, le 10 foto più belle
Che VISTA! Uno scatto con 84 milioni di stelle
Buon compleanno ESO
Giganti a confronto

LE SCOPERTE DEGLI OSSERVATORI DELL’ESO

I pilastri della Creazione in 3D

Realizzata la prima visione tridimensionale completa della Nebulosa Aquila, Messier 16. Svelati molti dettagli nuovi, tra cui un getto mai visto prima proveniente da una giovane stella.

I mattoni della vita in un disco protoplanetario

Scoperte molecole organiche complesse, i mattoni della vita, in un disco protoplanetario che circonda una giovane stella.

La stella più veloce della Via Lattea

US 780, la stella più veloce della nostra galassia, viaggia a 1.200 chilometri al secondo. Uno studio dell’Eso spiega la sua origine.

Il super vento che spazza la galassia

Studiate per la prima volta le proprietà del poderoso vento emesso da un buco nero supermassivo che si trova al centro di una galassia.

Spettri rossi in una notte di mezza estate

Un raro fenomeno atmosferico è stato immortalato sopra all’osservatorio di La Silla, nell’Atacama (Cile). Le foto e la spiegazione dei red sprites o “spiritelli”.

6 fenomeni celesti in un’unica immagine

Siete in grado di scovarli?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...